Febbraio 2017 : Vietnam

Spinto dalla curiosità e invogliato da diversi colleghi e amici che c’erano già stati, mi sono deciso per prenotare un viaggio in solitaria in Vietnam.
Mi sono affidato ad Alberto di B&B Viaggi che ha saputo consigliarmi alla perfezione, anche con l’aiuto del loro corrispondente locale.
Itinerario classico, Hanoi, Sapa, Halong Bay, Hue e Hoi An per concludere a Ho Chi Minh City (la vecchia Saigon), tutto con guide locali parlanti inglese e alloggi in hotel selezionati con servizi molto validi.
Organizzazione del viaggio precisissima, su tutti basta citare che mi hanno organizzato un pick up con taxi privato di ritorno da Halong Bay a metà strada rispetto ad Hanoi, per permettermi di prendere l’aereo.
Il corrispondente locale mi ha contattato più volte per sapere come andava e per verificare che tutto andasse bene.
Il Vietnam è un paese in crescita, molto interessante dal punto di vista naturalistico e etnologico, meno dal punto di vista storico (qualcosa di storico rimane solo nel Vietnam centrale). Interessante anche la quetione della guerra con la possibilità di visitare i luoghi dei vietcong. Cucina locale molto valida e facilmente digeribile, ho sempre cenato in ristorantini locali trovati su TripAdvisor o consigliati dalla guida con ottimi risultati.
Dal punto di vista della sicurezza non ho incontrato particolari problemi, certo nella grandi città occorre sempre fare attenzione, ma nulla di diverso da Milano.
In sostanza una esperienza che ripeterei al volo.

Marco Pasquadibisceglie